DELLEPIANE & PARTNERS

News e scadenze

Credito d’imposta beni strumentali nuovi: nessun riferimento normativo nei verbali di collaudo
20 Mag, 2022

Al fine della fruizione del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi, è necessario che sulle fatture di acquisto, nel documento di trasporto,e negli altri documenti relativi all’acquisto, siano espressamente indicate le disposizioni che disciplinano la misura agevolativa.
Questo, in estrema sintesi, quanto precisato dall’Agenzia Entrate nella Risposta n. 270 del 18 maggio.

In particolare, le fatture e gli altri documenti relativi all’acquisizione dei beni agevolati devono contenere il chiaro riferimento alle disposizioni di cui all’articolo 1, commi da 1054 a 1058-ter, della legge 27 dicembre 2020, n. 178. 
Non è richiesto di riportare alcun riferimento, invece, nel verbale di collaudo/interconnessione, essendo tale documento, per le caratteristiche che lo contraddistinguono, non attribuibile a beni diversi da quelli cui il verbale stesso fa riferimento e, quindi, ai beni agevolabili il cui acquisto è certificato dalla fattura e dal documento di trasporto.

DELLEPIANE & PARTNERS

Contattaci

Via XII Ottobre 1 P6 - 16121 Genova

Sede legale: Via Assab 39/8 - 16131 Genova

segreteria@studiodellepiane.net

+39 346 604 80 80

P. IVA 00694970104

CHIEDI INFORMAZIONI

Invia un messaggio

Privacy Policy

website by superbamedia.ch